mercoledì 1 luglio 2015

Rubrica: Consiglio un libro

Tre consigli per 10-13 anni per la rubrica del mercoledì

Titolo: T.E.M.P.O. L'uomo che voleva conquistare il futuro
Autore: Colfer Eoin 
Genere: Avventura 
Prezzo di copertina: € 18,00 eBook a € 7,99 (qui)
Dati: 2015, 353 p., rilegato
Traduttore: Carbone A.
Editore: Mondadori (collana I Grandi)
Età di lettura: da 11 anni

TRAMA
T.E.M.P.O. è l'operazione segreta dell' F. B. I. per proteggere le vite dei testimoni scomodi, nascondendoli nel passato. Proprio nel passato però un imprevisto ha modificato il corso della Storia e quando la giovane agente Chevron torna nell'Inghilterra di oggi, scopre che l'Europa è dominata da un feroce dittatore, il colonnello Box. Lei stessa rischia di essere uccisa e si salva per un soffio, rifugiandosi nella Londra vittoriana del 1899: qui ritrova il suo caro amico Riley. Anche lui è in fuga da un inquietante e temibile esercito. I missili sono già puntati contro le principali capitali europee, e soltanto Chevron e Riley possono evitare la catastrofe, modificando il corso del loro futuro e quello di tutta l'umanità.

Titolo: Un anno in collegio
Autore: Creech Sharon
Prezzo di copertina: € 10,00 eBook a € 4,99 (qui)
Dati: 2015, 179 p., brossura
Traduttore: Ragusa A.
Editore: Mondadori (collana Oscar bestsellers)
Età di lettura: da 12 anni
 
TRAMA
Domenica Santolina Doone, detta Dinnie, è figlia di un camionista americano e di una italiana di famiglia colta e benestante. Un giorno gli zii materni, che vivono in Svizzera, le offrono la possibilità di frequentare un lussuoso collegio internazionale frequentato da ragazzi di tutto il mondo. Il romanzo è il resoconto dell'anno trascorso da Dinnie nella nuova scuola.


Titolo: Non abito più qui
Autore: Kreslehner Gabi
Prezzo di copertina: € 7,90 (qui)
Dati: 2014, 160 p., brossura
Editore: San Paolo Edizioni (collana Narrativa San Paolo ragazzi)
Età di lettura: da 13 anni

TRAMA
Un romanzo sul perdersi e ritrovarsi. I genitori di Susanne hanno divorziato e la sua vita è stata stravolta. Adesso non abita più in una bella villetta, ma si è trasferita insieme ai fratelli nella piccola casa della nonna. Anche a scuola va tutto storto e a fine anno viene bocciata. L'unica nota positiva è l'amicizia con Sulzer, Hanna e Carlo. A poco a poco però, nonostante un padre assente, tutto preso dalla figlia avuta dalla nuova compagna, e una madre concentrata solo sulla propria vita, Susanne ritrova il giusto equilibrio, impara a capire il peso e il valore dei sentimenti, ma soprattutto si innamora e, nonostante il parere contrario della madre, decide di fare un viaggio in Italia col suo ragazzo. Susanne, dopo un anno difficile, è ormai cresciuta e in grado di capire cos'è giusto per se stessa e di compiere delle scelte mature.

1 commento:

Ultime recensioni