mercoledì 29 luglio 2015

Rubrica: Consiglio un libro

Per la rubrica del mercoledì tre consigli per 10-13 anni

Titolo Il bambino di vetro
Autore Silei Fabrizio
Prezzo di copertina € 12,50 (qui)
Dati 2015, 224 p., ill., brossura
Editore Einaudi Ragazzi (collana Storie e rime)
Età di lettura da 10 anni

TRAMA
Un fazzoletto blu annodato al collo, una mappa, un fucile a elastico: che altro serve per essere felici? Costretto in casa da una misteriosa malattia, Pino guarda la vita scorrere oltre la finestra. Ma oggi è successo qualcosa di straordinario. I ragazzi del quartiere, che si stanno preparando alla battaglia, l'hanno ammesso nella banda: Pino, il "bambino di vetro", troppo fragile per vivere, è pronto a combattere al fianco dei nuovi amici. Ma sulla felicità appena assaporata si allungano le ombre: il corpo che non tiene il passo dei desideri, l'ansia dei genitori, lo zelo di una nonna decisamente troppo apprensiva...

Titolo: L' estate in cui ho cambiato il mondo
Autore: Weber Hurwitz Michele
Prezzo di copertina: € 16,50 (qui)
Dati: 2015, 255 p., rilegato
Traduttore: Pastorino G.
Editore: Piemme (collana Il battello a vapore. One shot)
Età di lettura: da 12 anni

TRAMA
È estate, e Nina Ross si sente un po' persa. La sua adorata nonna non c'è più, suo fratello la ignora, i genitori sono sempre occupati e la sua migliore amica di colpo si interessa solo a smalti, vestiti e ragazzi. E se si esclude Eli, il ragazzo della porta accanto, a Nina niente di tutto ciò interessa davvero. Così decide di cambiare le cose. Per i successivi sessantacinque giorni, ogni giorno, anonimamente, Nina compirà una minuscola buona azione per le persone che abitano nel suo quartiere. Sessantacinque piccoli gesti gentili, che potrebbero quasi passare inosservati. Quasi...

Titolo Petite
Autore Brisac Geneviève
Prezzo di copertina € 15,00 (qui)
Dati 2015, 129 p., brossura
Traduttore Sommariva A. M.
Editore Piemme (collana Freeway)
Età di lettura da 13 anni

TRAMA
Nouk ha solo tredici anni, ma pensa di essere già cresciuta troppo. Vuole rimanere piccola come le sue sorelle, belle e bionde. Così decide di smettere di mangiare: niente più brioche, niente più formaggio, niente più cioccolata. Solo una caramella ogni tanto per riuscire a restare in piedi tutto il giorno e sfiancarsi di corsa e ginnastica. Nouk è malata, anche se ancora non lo sa, e questa è la sua terribile storia.

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime recensioni