mercoledì 23 dicembre 2015

Rubrica: Consiglio un libro

Tre consiggli natalizi per 10-13 anni!

Titolo: Il grande libro del Natale
Prezzo di copertina: € 19,00 (qui)
Dati: 2015, 192 p.
Editore: Yume

TRAMA
Ogni anno a dicembre la magia del Natale irrompe nelle nostre case: in quei giorni si vive appieno l'affetto familiare, le città si riempiono di suoni e di luci, i bambini attendono con ansia di poter aprire i regali lasciati sotto l'albero e anche i più reticenti sentono la magia delle festività natalizie. Da cosa nasce il modo che abbiamo di festeggiare il Natale? Perché alcuni elementi come l'albero, il focolare, il pranzo, il presepe sono diventati così importanti? Questo libro analizza e riporta alcune delle leggende, delle canzoni, delle filastrocche più conosciute di tutti i tempi, soffermandosi sugli studi antropologici e storici che hanno dato vita a quello che oggi conosciamo sul Natale e sulla nascita di Gesù. Un libro che può essere letto da tutta la famiglia, dai bambini di ieri e anche da quelli di oggi, una testimonianza del passato e anche di alcuni autori molto famosi che hanno amato moltissimo il Natale.

Titolo Ricordo di Natale
Autore Capote Truman
Prezzo di copertina € 14,00 (qui)
Dati 2011, 57 p., ill., rilegato
Traduttore Bartocci M.
Editore Donzelli (collana Wallpaper)

TRAMA
Provate a figurarvi la cucina di una vecchia casa di campagna. Una donna dai capelli bianchi è in piedi davanti alla finestra. È piccola e vispa come una gallinella. "Perbacco - esclama -è tempo di panfrutto!". La persona con cui parla sono io. Ho sette anni; lei ha superato i sessanta. Siamo cugini e viviamo insieme da che ho memoria. Io e lei siamo amici per la pelle. Mi chiama Buddy, in memoria di un suo amico del cuore, morto quando era ancora bambina. E bambina è rimasta.


Titolo: Le lettere di Babbo Natale
Autore: Tolkien John R. R.
Prezzo di copertina:  € 18,00 (qui)
Dati: 2004, 111 p., ill., rilegato
Curatore: Tolkien B.; Respinti M.
Editore: Bompiani (collana I libri di Tolkien)

TRAMA
Il 25 dicembre 1920 J.R.R. Tolkien cominciò ad inviare ai propri figli lettere firmate Babbo Natale. Infilate in buste bianche di neve, ornate di disegni, affrancate con francobolli delle Poste Polari e contenenti narrazioni illustrate e poesie, esse continuarono ad arrivare a casa Tolkien per oltre trent'anni, portate dal postino o da altri misteriosi ambasciatori. Una scelta di questi messaggi annuali, trascritti a volte in forma di colorati logogrifi, formano questa fiaba intitolata "Le lettere di Natale", scritta a puntate da un Tolkien non tanto in vena di paterna e didattica allegria, quanto in groppa all'ippogrifo della sua fantasia filologica e ironica.

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime recensioni