domenica 31 gennaio 2016

Novità Vallardi febbraio 2016

Novità Vallardi per febbraio

Titolo: Quarry
Autore: Max Allan Collins
Prezzo: 12,90 euro
Lunghezza: 240 pagine
Dimensione: 14,5 x 22 cm - Brossura con alette
ISBN: 978-88-6731-949-7

TRAMA
Quarry (1976) è il primo romanzo pubblicato, dove viene presentato il protagonista, un uomo misterioso dai contorni piuttosto vaghi, un “perfetto ragazzo americano” che non esita ad assassinare l’amante della moglie. La prima persona che deve uccidere da sicario è un uomo metodico e noioso, la cui strana normalità lo insospettisce. E infatti Quarry scoprirà cose molte interessanti investigando nell’atmosfera ruvida di una cittadina americana fatta di motel con piscine, bar dove si scolano superalcolici, playmate, individui loschi...

Titolo: La scelta di Quarry
Autore: Max Allan Collins
Prezzo: 12,90 euro
Lunghezza: 240 pagine
Dimensione: 14,5 x 22 cm - Brossura con alette
ISBN: 978-88-6731-950-3

TRAMA
La scelta di Quarry (2015) è l’ultimo roman- zo uscito, ma in realtà è un prequel del primo. Qui Quarry deve uccidere un killer che minaccia Broker, il suo boss: per raggiungere tale scopo, avvicina l’uomo e, tramite una serie d’inganni, ne conquista la ducia diventandone il braccio destro. Compare anche una prostituta, del genere Lolita, che riesce nell’impossibile compito di far innamorare Quarry: ma lui può permettersi la vulnerabilità dell’amore? Dopo una selvaggia imboscata si troverà a dover decidere chi intorno a lui è davvero a dabile e chi lo sta ingannando, mettendo a rischio la sua vita...

Titolo: L'infinitamente poco
Autore: Dominique Loreau
Prezzo: 12,00 euro
Lunghezza: 160 pagine
Dimensione: 12,8 x 19 cm -Cartonato con sovraccoperta
ISBN: 978-88-6731-566-6

TRAMA
Il libro approfondisce il tema dell’essenzialità, applicato a tutti gli ambiti e a tutti i momenti della vita: dall’alimentazione all’abbigliamento, dall’uso del tempo a quello del denaro, ai rapporti umani. La sobrietà suggerita dalla Loreau non è penitenziale, non esclude l’eleganza e il piacere del lusso, ma prevede che il denaro sia usato per fare esperienze utili, studiare, viaggiare, acquistare pochi oggetti di pregio al posto di tante cianfrusaglie. I libro è suddiviso in 15 capitoli con titoli suggestivi. La forma letteraria adottata dalla Loreau è quella breve, tipica dei classici componimenti ispi- razionali giapponesi: singoli pensieri, spunti di riflessione, insegnamenti sintetici ma fulminanti, citazioni da autori di tutti i tempi, orientali e occidentali (proverbi, versi, haiku...)

L'AUTORE
Dominique Loreau Giornalista e scrittrice francese, si è trasferita in Giappone da oltre vent’anni. Qui ha assimilato lo stile di vita del suo paese d’adozione e lo ha adattato e condiviso con i lettori occidenta- li nei suoi numerosi bestseller internazionali. In Italia, con Vallardi, ha pubblicato con successo L’arte della semplicità, L’arte delle liste e Il piacere della frugalità.

Titolo:Vita di corsia
Autore: Jaddo
Prezzo: 13,500 euro
Lunghezza: 260 pagine
Dimensione: 12 x 19 cm - Brossura con alette
ISBN: 978-88-6731-948-0

TRAMA
Nei 12 anni trascorsi fra università, tirocinio ospedaliero, praticantato al Pronto Soccorso e varie sostituzioni, a contatto con pazienti e colleghi di ogni tipo, superiori arroganti, esami clinici inu- tili, certificati ingestibili, incurie amministrative, la giovane Jaddo ha raccolto centinaia di brevi storie vere, dolorose o esilaranti, surreali, incredibili, che descrivono frammenti di umanità colti al volo. La scrittura della giovane Jaddo è rapida, nervosa e piena di ritmo; il ventaglio dei toni usati, dal grave al tenero, è ampio e ben alternato. Le storie catturano: sono brevi, dirette e raccontate senza tabu né abbellimenti. Impossibile per chi legge non immedesimarsi in alcuni pazienti irritan- ti o smarriti, non ridere a crepapelle per lo humour dissacrante dell’autrice, non farsi coinvolgere dalla tenerezza con cui dipinge brevi ritratti di anziani indifesi oppure non partecipare alla sua do- lorosa impotenza o alla sua collera di fronte alla disumanità o alla stupidità.

L’AUTRICE
Jaddo è lo pseudonimo di una giovane dottoressa francese che, durante i suoi anni di università e di tirocinio, ha deciso di condividere in un blog la propria vita professionale quotidiana. L’editore Univers Poche ha deciso di farne un libro, diventato poi rapidamente un bestseller in libreria in virtù dell’originalità e del talento dell’autrice.

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime recensioni