venerdì 15 gennaio 2016

Recensione: Attimi di noi. Storie di adolescenti con tumore - Associazione Adolescenti e Cancro

Ringrazio Rebecca e l'associazione Adolescenti e cancro  per avermi inviato l'ebook e richiesto la recensione

Titolo: Attimi di noi - storie di adolescenti con tumore
Autore: alcuni dei ragazzi supportati dall'associazione di volontariato Adolescenti e cancro
Data di uscita: 1 febbraio 2016
Editore: autopubblicato
Pagine: 78
Prezzo: gratuito

QUI PER SCARICARLO DAL 01/02

TRAMA
Che cosa vuol dire avere sedici, diciotto o vent'anni e sentirsi dire "hai il cancro"? Che ripercussioni ha su un giovane, una diagnosi ricevuta da bambino? Rispondono diciannove ragazzi supportati dall'associazione di volontariato Adolescenti e cancro in una raccolta in cui questi giovani ci raccontano le loro esperienze con la malattia: la diagnosi, lo shock, la paura, le terapie, il dolore, l'ansia per le risposte degli esami medici, un presente in pausa e un futuro incerto ma anche la famiglia, gli amici, i partner, la scuola o l'Università, gli incontri in un corridoio d'ospedale, i "compagni di viaggio", le risate, le soddisfazioni, le sfumature dell'azzurro del cielo e uno sguardo nuovo con occhi che adesso riescono a vedere una vita che sa d'istanti unici, profuma di ricordi, di momenti, di persone, di consapevolezza di quanto siamo piccoli e fragili, dei miracoli che ci circondano ogni singolo giorno, e di quanto sia prezioso tutto quello che abbiamo. Una raccolta distribuita gratuitamente perché sia accessibile a chiunque, realizzata per dare voce a una categoria - quella degli adolescenti e dei giovani adulti - cui non pensiamo spesso quando parliamo di oncologia, per sensibilizzare le persone sul cancro nell'adolescenza e per dare forza e speranza a tutti coloro che, per qualunque motivo, stanno affrontando un periodo difficile.

RECENSIONE
E' molto difficile parlare di questo libro perché non è una cosa che si può fare a cuor leggero in quanto sono certa che solo chi ci è passato, anche se non in prima persona,riuscirebbe a capire a pieno. Ma nonostante questo penso sia molto di aiuto a tutte quelle persone che non hanno nessun problema eppure stanno sempre a lamentarsi, ignari di ciò che siano i veri problemi della vita. Prendendo in mano il libro bisogna essere pronti ad avvicinarsi alle storie di questi ragazzi che sono riusciti a raccontarsi in modo veramente vero e sincero, non tralasciando mai di descrivere anche i momenti di paura e di scoraggiamento e noi dobbiamo cercare di fare tesoro delle loro parole. Sono tutti veri insegnamenti di vita: le emozioni e le paure che nei loro scritti riescono a trasmettere danno una forza incredibile perchè si nota come nonostante i problemi siani riusciti a crescere e ricevere tutta la forza e gli insegnamenti positivi che questa malattia, anche se in modo diverso, ha dato loro. E' questo il vero intento del libro e se non siamo pronti per questo, è molto difficile riuscire ad arrivare in fondo, perchè sono esperienze che toccano davvero tanto e vi cambiano veramente. Ma io lo dovevo, soprattutto a una persona in particolare e ci sono riuscita! Vi invito a scaricarlo gratuitamente dal 01 febbraio per sensibilizzare le persone sul cancro nell'adolescenza e dar voce a questi ragazzi!

10/10

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime recensioni