mercoledì 20 gennaio 2016

Rubrica: Consiglio un libro

Tre consigli 10-13 anni!

Titolo: Manuel a testa in giù
Autore: Giuffrida Monica
Prezzo di copertina: € 12,00 (qui)
Dati: 2015, 74 p., ill., brossura
Editore: La Ruota (collana Mirtilli)

TRAMA
"Cosa c'è di peggio di essere un bullato? È vero ci sono le guerre e le carestie e quelli che non hanno da mangiare. Ma io ho 9 anni e tutti i lunedì mi menano". L'incipit di questa storia per bambini e ragazzi ha in sé racchiuso tutto il dolore, la frustrazione, ma anche l'ingenuità e la trasparenza di un bambino che si trova ad essere il giocattolo di qualche bullo. Dalla penna e dalla fantasia di Monica Giuffrida emerge una scrittura fresca, e allo stesso tempo intensa, che sembra davvero essere quella del protagonista Manuel: un bambino dotato di una spiccata intelligenza e di una grande sensibilità che affronterà i suoi problemi con coraggio e ironia. Sarà proprio lui in prima persona, infatti, a raccontare la sua storia che regalerà ai lettori nuovi spunti di riflessione, sorrisi ed emozioni.

Titolo: Aveva torto mio padre
Autore: Ballerini Luigi
Prezzo di copertina: € 9,00 (qui)
Dati: 2015, 150 p.
Editore: Piemme (collana Il battello a vapore. Serie rossa)

TRAMA
La mamma di Marco fa l'agente immobiliare e spesso lo porta con sé quando mostra le case in vendita ai clienti. Un giorno, girando per le stanze di un appartamento cupo e buio, Marco vede un ragazzino e non capisce se sia un fantasma o un sogno. Sa solo che quello strano ragazzino dai capelli rossi, che si chiude in camera per non sentire le urla del padre, non è felice...




Titolo La vecchia ferrovia inglese
Autore Metalli Alver
Prezzo di copertina € 10,00 (qui)
Dati 2011, 113 p., brossura
Editore Gallucci (collana Universale d'Avventure e d'Osservazioni)

TRAMA
Lungo le rotaie di una vecchia ferrovia José Varela, un bambino delle favelas sudamericane, trascorre la maggior parte del suo tempo coltivando un'autentica passione per la caccia. Dapprima con la fionda, poi con il fucile ad aria compressa regalatogli dal padre, il ragazzo è protagonista di una serie di avventure che lo porteranno all'incontro - e al duello - con un misterioso coccodrillo. Romanzo prima giovanile, poi in apparenza politicamente scorretto, quindi complesso ritratto delle pulsioni e delle inquietudini di un adolescente, questo racconto promuove l'autore nella cerchia dei grandi narratori. Per l'infanzia, ma non solo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime recensioni