Recensioni presenti sul blog

lunedì 23 gennaio 2017

Novità TEA: Una bambina di nome Iris Grace di Arabella Carter-Johnson

Novità TEA in uscita il 26 gennaio

Titolo originale: Iris Grace
Titolo: Una bambina di nome Iris Grace
Autore: Arabella Carter-Johnson
Traduzione: Claudio Carcano
Pagine: 352
Prezzo: € 18,00 (qui)

Con illustrazioni e foto a colori

TRAMA
Iris Grace ha sei anni e le è stata diagnosticata una forma severa di autismo. Non comunica con gli altri, alza appena lo sguardo quando i genitori le si avvicinano, un suo sorriso è una rarità. Sua madre Arabella tenta ogni strada per cercare di aprire un varco nel chiuso mondo della sua bambina. E proprio quando ogni sforzo sembra fallire, arriva in casa Thula, una gattina di pochi mesi di razza Maine Coon. L'intesa tra Iris e Thula è istantanea, evidente, miracolosa. La bambina comunica spontaneamente con la gatta e questo legame così particolare l'aiuta a sbocciare. Infatti insieme a Thula, che non si allontana mai da lei, ogni giorno Iris passa ore e ore a dipingere. Perché Iris è un'artista straordinaria, dotata di uno sguardo unico sulla natura e sulle cose più piccole che si traduce in una serie di quadri bellissimi, grazie ai quali il mondo conoscerà la sua storia incredibile..

L'AUTRICE
Arabella Carter-Johnson è la madre di Iris Grace ed è una fotografa professionista. Nel 2008, insieme al marito Peter-Jon, si è trasferita sulle colline del Leicestershire dove era cresciuta. Nel 2009 ha dato alla luce Iris Grace e da quel momento la sua vita è cambiata per sempre. Fin dal principio Arabella ha tenuto un diario dove ha annotato ricordi, emozioni, aneddoti che ha conservato insieme a centinaia di fotografie scattate nel corso degli anni. Ha deciso di raccontare la loro storia nel suo primo libro, Una bambina di nome Iris Grace, che è diventato in breve tempo un piccolo, grande caso editoriale.

Nessun commento:

Posta un commento