martedì 21 luglio 2015

Boccacci Nadia: In viaggio con te

Recensione di un'omaggio cartaceo inviato dalla casa editrice Butterfly edizioni che ringrazio

Titolo: In viaggio con te
Autrice: Nadia Boccacci
Numero di pagine: 148
Prezzo di copertina: 12 €
Link per l'acquisto: qui

TRAMA
Vale e Linda si sono conosciute da bambine, tra i banchi di scuola, e si sono piaciute da subito. Hanno affrontato insieme le prime gioie e le prime difficoltà, tra giochi, scherzi, cuccioli da accudire e confidenze sussurrate in un orecchio, nell'angolo più riparato del giardino. Crescendo, i loro interessi sono cambiati e nuovi affetti hanno aggiunto colore alle loro esistenze, ma Vale e Linda non si sono lasciate mai. Tuttavia, proprio nel fiore degli anni, il destino tende loro il più crudele degli agguati: Linda, così bella, così giovane, si ammala e, dopo poco tempo, abbandona la vita prima ancora ch'essa inizi per davvero. Restano sospesi, i suoi sogni, privati di ogni possibilità di realizzazione. Tocca a Vale, adesso, affrontare un tipo ben diverso di malattia: il dolore della perdita. Un romanzo sull'amicizia, sulla sofferenza e sulla fuggevolezza della vita.

RECENSIONE
Il libro mi ha colpito subito perchè alterna capitoli dal titolo LUCE in cui la protagonista Valeria narra la vicenda passata, la sua infanzia felice e spensierata con Linda, e BUIO in cui l'autrice racconta la vicenda al presente, la malattia che purtroppo colpisce la sua migliore amica che poco tempo dopo muore. Un bellissimo romanzo di amicizia, che ci porta nella vita delle due ragazze, conosciute tra i banchi di scuola che diventano amiche inseparabili fino a quando, per una malattia inaspettata sono costrette a separasi. Valeria non riesce ad accettarlo, non riesce più a concludere i suoi studi all'università fino a quando grazie all'aiuto di una psicologa che le diventerà amica e grazie ad un regalo da parte del padre riuscirà a ritornare alla vita convincendosi che nonostante tutto, anche andando avanti porterà sempre dentro di se il ricordo di Linda.

10/10

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime recensioni