Recensioni presenti sul blog

mercoledì 18 maggio 2016

Recensione: La collezionista di sogni di Valentina Bellucci

Ringrazio l'autrice per avermi fatto leggere il suo libro

Titolo: La collezionista di sogni
Autrice: Valentina Bellucci
Editore: Self-publishing Amazon
Pagine: 428
Prezzo: 18,00 € ebook: 3,99 €
Blog

TRAMA
Mary Lou Finger ha sedici anni, la passione per la lettura e di perfetto solo i voti che prende a scuola. I suoi amici, il suo ex ragazzo, sua madre, la sua migliore amica, sembrano per lei i personaggi di quelle telenovele che tanto odia. Anche la sua vita sentimentale non va tanto a genio. Tristan Colin, il ragazzo più sfigato della scuola, ha intenzione di invitarla a uscire, ma cosa accadrebbe se lei dovesse accettare? E come mai ogni sabato mattina Tristan scompare? Dove va? La sua vita sembra incasinata, fino a quando un incontro inaspettato cambierà tutto il suo modo di vedere le cose. Sarà proprio lì, alla Boy and Dolphin Fountain, in Hyde Park che conoscerà Annabel.

LA MIA RECENSIONE
Mary Lou e Tristan sono due adolescenti come tanti e vivono a Londra. Lei ha una situazione difficile in famiglia ma è una ragazza molto popolare a scuola, lui ogni settimana sparisce senza un motivo e tutti lo considerano uno sfigato. I due si incontrano nei corridoi e non riescono più a separarsi nonostante all'inizio lei cerchi di evitarlo perchè a scuola nessuno vuole averci a che fare. Tutto viene messo in discussione un pomeriggio in Hyde Park quando la ragazza appassionata di lettura e di scritura incontrare Annabel una dodicenne molto simpatica e sorridente. La considera da subito la sua musa ispiratrice grazie a lei Mary Lou comincia a scrivere e si sente bene. Con il tempo grazie a lei capisce l'importanza dei sogni soprattutto nei momenti tristi e difficili che si possono presentare nella vita.
I capitoli sono scritti tutti in prima persona alternando il punto di vista dei due personaggi. Ho letto il libro in pochissimi giorni, è una storia che ti tiene incollata al libro fino alla fine. Mi è piaciuta la leggerezza con cui l'autrice ha affrontato temi molto delicati e importanti che mi hanno toccata particolarmente da vicino. L'uso di frasi semplici e dirette hanno reso il libro molto veloce da leggere e sicuramente me lo faranno ricordare per molto tempo, ne consiglio veramente la lettura.

10/10

2 commenti: