lunedì 6 luglio 2015

Recensione: La pistola - Antonio De Sisti

Dalla casa editrice Campi di Carta che ringrazio ecco un libro che esce oggi 6 luglio :)

Titolo: La pistola 
Autore: Antonio De Sisti 
Collana: Campi di Parole 
Genere romanzo: azione
Prezzo: 4,99 € (ebook) – 15,00€ (libro) (ibs)
ISBN: 9788898555192 (ebook) – 9788898555147 (libro)
Pagine: 306
Formato: PDF, ePub, Kindle, libro

Pagina fb casa editrice: qui

TRAMA
Max, un ex-partigiano, finita la guerra riprende sua la vita normale: famiglia, amici, lavoro. Ma inaspettatamente un insolito incontro lo spinge a scavare nel passato e a rincorrere una vendetta personale molti anni dopo la fine della guerra. Durante le tappe di avvicinamento alla sua vendetta si accorgerà però che gli interessi e la posta in gioco sono molto più alti, e sarà costretto a rispolverare tutta la sua abilità di soldato e di clandestino per potersi trarre d’impaccio. Antonio De Sisti, al suo secondo lavoro dopo “La banda del Cardinale”, ci presenta uno spaccato verosimile dell’Italia e dell’Europa del primo dopoguerra, conducendo il lettore per mano nella Roma del 1960 e nella sua situazione sociopolitica fino al sorprendente finale della storia.

RECENSIONE
Mi sono immedesimata molto nella vita di Sergio ex partigiano che si fa chiamare Max dagli amici. Ho condiviso con lui la sua voglia di trovare il colpevole della morte del fratello e di fare giustizia. Il libro è molto scorrevole e nonostante i romanzi d'azione non siano proprio il mio genere ho letto volentieri questo romanzo, consigliato a chi è appassionato di storia.

8/10

1 commento:

  1. Una bella storia ben scritta, da leggere tutta di un fiato. Ricca di riferimenti storici e mai pesante

    RispondiElimina

Ultime recensioni