sabato 2 gennaio 2016

Aveyard Victoria: Regina Rossa

Primo libro finito nel 2016 è un distopico che assomiglia molto a Hunger Games e The selection,  storia già sentita...carino ma non molto originale! Leggerò comunque i seguiti appena usciranno!

Titolo: Regina rossa
Autore: Aveyard Victoria
Prezzo di copertina: € 19,00 in eBook a € 6,99 (qui)
Dati: 2015, 430 p., rilegato
Traduttore: Caligiana E.
Editore: Mondadori (collana Chrysalide)

TRAMA
Il mondo di Mare Barrow è diviso dal colore del sangue: rosso o argento. Mare e la sua famiglia sono Rossi, povera gente, destinata a vivere di stenti e costretta ai lavori più umili al servizio degli Argentei, valorosi guerrieri dai poteri sovrannaturali che li rendono simili a divinità. Mare ha diciassette anni e ha già perso qualsiasi fiducia nel futuro. Finché un giorno si ritrova a Palazzo e, proprio davanti alla famiglia reale al completo, scopre di avere un potere straordinario che nessun Argenteo ha mai posseduto. Eppure il suo sangue è rosso... Mare rappresenta un'eccezione destinata a mettere in discussione l'intero sistema sociale. Il Re per evitare che trapeli la notizia la costringe a fingersi una principessa Argentea promettendola in sposa a uno dei suoi figli. Mentre Mare è sempre più risucchiata nelle dinamiche di Palazzo, decide di giocarsi tutto per aiutare la Guardia Scarlatta, il capo dei ribelli Rossi. Questo dà inizio a una danza mortale che mette un nobile contro l'altro e Mare contro il suo cuore. "Regina Rossa" apre una nuova serie fantasy dove la lealtà e il desiderio rischiano di esseri fatali e l'unica mossa certa è il tradimento.

7/10

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime recensioni