lunedì 5 dicembre 2016

Serie l'Allieva: Alessia Gazzola

Dopo aver seguito tutte le puntate della serie l'Allieva in tv ho deciso di riprendere in mano questa serie e finire tutti i libri di Alessia Gazzola. La valutazione del primo libro qui

Titolo: Sindrome da cuore in sospeso
Editore: Longanesi
Collana: La piccola Gaja scienza
Anno edizione: 2012
Pagine: 143 p. , Rilegato
Prezzo: 11.60 € (qui)
EAN: 9788830434103

TRAMA
Alice Allevi ha un grosso problema. Si è appena resa conto di non voler più diventare un medico, ma non ha il coraggio di confessarlo a nessuno, e non sa cosa fare del suo futuro. Ma siccome la vita è sorprendente, sarà l’omicidio di una persona vicina alla sua famiglia a far scoprire ad Alice la sua vocazione: la medicina legale. Forse c’entra il suo intuito, che la induce a ficcanasare dove non dovrebbe, mettendo a rischio le indagini. Forse c’entra l’arrivo della sua nuova coinquilina Yukino, una studentessa giapponese che parla come un cartone animato e che stravolge le abitudini, non solo culinarie, di Alice. Forse c’entra nonna Amalia che, con saggezza mista a battute fulminanti, sa come districarsi fra i pettegolezzi di paese. Una cosa è certa: Alice non lo ammetterebbe mai, ma se sceglierà quella specializzazione, è soprattutto per rivedere Claudio Conforti, il giovane medico legale che ha conosciuto durante il sopralluogo. Vestito in maniera impeccabile, sorriso affilato come un bisturi, occhi travolgenti. Arrogante, sprezzante e... Irresistibile.

Titolo: Un segreto non è per sempre
Editore: Tea
Anno edizione: 2014
Pagine: 346 p. , Rilegato
Prezzo: 12.00 € (qui)
EAN: 9788830432161

TRAMA
"Mi chiamo Alice Allevi e ho un grande amore: la medicina legale. Il più classico degli amori non corrisposti, purtroppo. Ho imparato a fare le autopsie senza combinare troppi guai, anche se la morte ha ancora tanti segreti per me. Ma nessun segreto dura per sempre. Tuttavia, il segreto che nascondeva il grande scrittore Konrad Azais, anziano ed eccentrico, è davvero impenetrabile. E quella che doveva essere una semplice perizia su di lui si è trasformata in un'indagine su un suicidio sospetto. Soltanto Clara, la nipote quindicenne di Konrad, sa la verità. Ma la ragazza, straordinariamente sensibile e intelligente, ha deciso di fare del silenzio la sua religione. Non mi resta che studiare le prove, perché so che la soluzione è lì, da qualche parte. Ma studiare è impossibile quando si ha un cuore tormentato. Il mio Arthur è lontano, a Parigi o in giro per il mondo per il suo lavoro di reporter. Claudio, invece, il mio giovane superiore, il medico legale più brillante che conosca, è pericolosamente vicino a me. Mi chiamo Alice Allevi e gli amori non corrisposti, quasi più delle autopsie, sono la mia specialità."

Titolo: Le ossa della principessa
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2014
Pagine: 346 p. , Rilegato
Prezzo: 16.90 € (qui)
EAN: 9788830437173

TRAMA
Benvenuti nel grande Santuario delle Umiliazioni. Ossia l'istituto di medicina legale dove Alice Allevi fa di tutto per rovinare la propria carriera di specializzanda. Se è vero che gli amori non corrisposti sono i più strazianti, quello di Alice per la medicina legale li batte tutti. Sembrava quasi che la sua tormentata esistenza in Istituto le avesse concesso una tregua, quanto bastava per provare a mettere ordine nella sua sempre più disastrata vita amorosa, ma ovviamente non era così. Ambra Negri Della Valle, la bellissima, brillante, insopportabile e perfetta Ape Regina, è scomparsa. Difficile immaginare una collega più carogna di lei, sempre pronta a mettere Alice in cattiva luce con i superiori, come se non ci pensasse lei stessa a infilarsi nei guai, con tutti i pasticci che riesce a combinare. Per non parlare della storia di Ambra con Claudio Conforti, medico legale affermato e tanto splendido quanto perfido, il sogno proibito di ogni specializzanda... E forse anche di Alice. Ma per quanto detesti Ambra, Alice non arriverebbe mai ad augurarle la morte. Così, quando dalla procura chiamano lei e Claudio chiedendo di andare a identificare un cadavere appena ritrovato in un campo, Alice teme il peggio. Non appena giunta sulla scena del ritrovamento, però, mille domande le si affollano in mente: a chi appartengono quelle povere ossa? E cosa ci fa una coroncina da principessa accanto al corpo?

Titolo: Una lunga estate crudele
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2015
Pagine: 313 p. , Rilegato
Prezzo: 16.40 € (qui)
EAN: 9788830440968

TRAMA
Alice Allevi è tornata. Con la scrittura brillante, sagace e cinematografica a cui ci ha abituato Alessia Gazzola, ecco una nuova avventura della giovane specializzanda in medicina legale, questa volta alle prese con un caso “spettacolare” che minaccia di rivelare segreti inconfessabili… Una storia sui non-detti più terribili, e sulle conseguenze più crudeli delle bugie.

Titolo: Un po' di follia in primavera
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2016
Pagine: 298 p. , Rilegato
Prezzo: 16.90 € (qui)
EAN: 9788830440975

TRAMA
Quella di Ruggero D'Armento non è una morte qualunque. Perché non capita tutti i giorni che un uomo venga ritrovato assassinato nel proprio ufficio. E anche perché Ruggero D'Armento non è un uomo qualunque. Psichiatra molto in vista, studioso e luminare dalla fulgida carriera accademica, personalità carismatica e affascinante... Alice Allevi se lo ricorda bene, dagli anni di studio ma anche per la recente consulenza del professore su un caso di suicidio di cui Alice si è occupata. Impossibile negare il magnetismo di quell'uomo all'apparenza insondabile ma in realtà capace di conquistare tutti con la sua competenza e intelligenza. Eppure, in una primavera romana che sembra portare piccole ventate di follia, la morte violenta di Ruggero D'Armento crea sensazione. Pochi e ingannevoli indizi, quasi nessuna traccia da seguire. L'indagine su questo omicidio è impervia, per Alice, ma per fortuna non lo è più la sua vita sentimentale. Ebbene sì, Alice ha fatto una scelta... Ma sarà quella giusta?

LA MIA RECENSIONE
Sicuramente è stato dopo aver visto la serie in tv che mi è venuta voglia di riprendere in mano i libri di Alessia Gazzola. Ci troviamo a Roma dove la sbadata e divertente Alice Allevi, un'allieva di medicina legale appassionata di investigazione è alle prese con molti casi da risolvere. Oltre a lei faremo la conoscenza di CC, Claudio Conforti che la guiderà nella sua crescita di specializzanda stuzzicandola e facendola arrabbiare ma nello stesso tempo nutrendo per lei un qualcosa molto simile all'amore anche se non vorrà mai darlo a vedere. Il suo rivale è Arthur Malcomess niente meno che il figlio del Supremo, capo dell'istituto di medicina legale che Alice frequenta e durante tutto il corso dei libri la ragazza sarà combattuta dall'amore che prova tra i due. Importante è anche il poliziotto Roberto Calligaris che la coinvolgerà nelle sue indagini riconoscendo in lei un grande intuito che la porterà a risolvere brillantemente ogni caso. Altre persone importanti all'interno dei libri sono la famiglia di Alice che vive a Sacrofano: prima fra tutte la nonna Amalia, che la ascolta e le da molti consigli (oltre al darle molto spesso senza volerlo indizi utili per la risoluzione dei casi), il fratello Marco e la coinquilina Yukino che compare però soltanto in pochi libri (un peccato perchè mi sarebbe piaciuto sapere qualcosa in più su di lei). La bellezza di questa serie è che unisce l'investigazione a quel tocco romance che rende il tutto divertente e piacevole da leggere. Se usciranno dei seguiti leggerò molto volentieri altri libri di questa serie.

voto complessivo 9/10

1 commento:

  1. Ciao, tempo fa avevo letto Sindrome da cuore in sospeso ma non mi era piaciuto molto. La fiction invece è stata molto carina, così credo che molto presto leggerò "L'allieva" :-)

    RispondiElimina

Ultime recensioni