domenica 12 agosto 2018

Orange is the new black - Piper Kerman

Dopo aver visto la serie tv ero proprio curiosa di leggere il libro uscito nel 2014!

Titolo: Orange is the new black. Da Manhattan al carcere: il mio anno dietro le sbarre
Autrice: Piper Kerman
Traduttore: E. Cantoni A. Cominotti
Editore: Rizzoli Controtempo
Pagine: 427 p., Brossura
Prezzo: cartaceo 17,00 € ebook 9,99 € (qui)
EAN: 9788817072694

TRAMA
Piper ha venticinque anni e si è trasferita da poco a Manhattan. Ha una bella casa, un fidanzato che la adora, sta costruendo una nuova rete di amicizie e ha una marea di progetti di lavoro e di vita. Ma un passato che sembra lontanissimo è ormai pronto a riscuotere il conto sul suo futuro. Il gesto di una ragazzina ribelle che anni prima si era imbarcata per amore e spirito di avventura in una situazione più grande di lei si tramuterà in una condanna definitiva a quindici mesi di detenzione in una prigione federale, e da lì in poi nulla sarà più come prima. Così Piper diventa la detenuta #11187-424. Intorno a lei non c'è più un mondo di opportunità e amore ma la società più varia, disgraziata, cinica, crudele, gerarchica, pettegola. E capace di farla sentire sola come non è mai stata, pur non essendo mai sola un istante. Eppure, un giorno dopo l'altro, imparando a conoscerne i linguaggi e i meccanismi, questo mondo si scopre anche popolato da grandi storie di dolore e solidarietà tra donne che, pur oltre l'ultima ragionevole soglia di speranza, sanno essere cariche di un'umanità senza filtri, capace di sorprendere per tenerezza, simpatia e coraggio. Memoir autobiografico del periodo di detenzione realmente vissuto da Piper Kerman nel carcere di Danbury, è diventato una serie tv di Netflix che ha scioccato e diviso l'opinione pubblica in America e nel mondo.

LA MIA RECENSIONE
La storia di Piper mi ha colpita molto già dai primi episodi della serie tv e sono stata veramente contenta di aver recuperato il libro. Questa ragazza, dieci anni dopo aver commesso un reato per droga, deve scontare 15 anni di detenzione in una prigione federale femminile. Seppure costretta a lasciare la famiglia e il fidanzato Larry in procinto di sposarsi, non si perde mai d'animo e cerca subito di ambientarsi in questa nuova e difficile realtà. Li troverà molte altre ragazze detenute come lei che devono sottostare alle regole del carcere. In alcune trova troverà delle grandi alleate che con il tempo le saranno di grande aiuto nei momenti di sconforto.
Un libro crudo in alcuni momenti ma che ci racconta una realtà che purtroppo dalla serie tv è difficile percepire fino in fondo.

10/10

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime recensioni